TP-Link TL-MR6400

Tp link tl mr6400

Router 4G TP-Link TL-MR6400 modem LTE, i pro e i contro

La connessione a internet è ormai una priorità assoluta. A casa, in ufficio, in viaggio, abbiamo sempre bisogno di una buona connessione, che ci consenta di svolgere tutte le attività principali della nostra giornata, a cominciare da quelle lavorative. Nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro sono diffusissime le linee fisse, specialmente quelle che garantiscono una piena efficienza e anche una buona velocità. Lo stesso può dirsi per i dispositivi mobili, con le aziende principali che propongono sempre delle offerte ricche di Giga, molte volte anche ad un costo ridotto.

Ma come fare se non si è spesso a casa e se ci si ritrova a dover viaggiare spesso per lavoro?

 

TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE, molti vantaggi

Alcuni sfruttano il tethering Wi-Fi del proprio telefono, ma appare subito evidente come si tratti di una soluzione non particolarmente soddisfacente, specie se le esigenze richiedono un certo livello di connessione. Ecco perchè sempre più utenti scelgono di acquistare un router, in grado di aumentare notevolmente la velocità di connessione e facilitare l’utilizzo di internet anche al di fuori di casa propria. Un prodotto molto gettonato è il TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE, una versione 4.0 con antenne staccabili e una ricezione migliorata rispetto ai modelli ufficializzati in precedenza dall’azienda cinese.

Questa ottima alternativa all’ADSL riscuote molto successo perchè è anzitutto molto semplice da installare e anche piuttosto facile da usare. Una volta inserita la SIM nel router (ricordatevi di togliere il PIN di sblocco, ndr), basta configurare seguendo la pagina web o l’app Teather tramite smartphone. Chiaramente è garantito il supporto 4G, ed è certamente un’ottima notizia per coloro che devono usarlo durante il viaggio. Ottima anche la velocità raggiunta da questo router di TP-Link, che arriva a 150Mbps in download e 50Mbps in upload. Inoltre, al TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE possono collegarsi 32 dispositivi nello stesso momento.

Naturalmente, se ci si trova in luoghi non ottimi dal punto di vista del segnale, anche un router di grande qualità come il TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE non potrà garantire una connessione di buon livello. Ma il router di TP-Link ha molti più vantaggi che svantaggi, a cominciare dal controllo di consumo dati che consente all’utente di impostare un limite massimo di dati consumabile: se si supera questa soglia, il router va ad interrompere la connessione, ed è certamente una “salvezza” per coloro che hanno un limite di GB e non possono di certo sprecare in un colpo solo tutto il pacchetto mensile.

 

TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE, online il prezzo è ottimo

Altra caratteristica di rilievo di questo router è la porta LAN / WAN liberamente configurabile per collegamento alternativo via cavo o modem a fibra ottica. Infine, abbiamo accennato in precedenza alle antenne removibili, che facilitano la stabilità e l’efficienza della connessione. Le valutazioni degli utenti sono davvero molto positive, segno che questo router è tra i best buy del momento.

Huawei 4G+ Router Mobile 4G

Huawei 51060DRJ

La recensione di Huawei 4G+ Router Mobile 4G Wi-Fi LTE

In un mondo dove gli spostamenti sono ormai all’ordine del giorno, sia per motivi di lavoro che per semplice svago, riuscire ad avere sempre una buona connessione a cui collegarsi tramite i propri dispositivi rappresenta ovviamente una priorità. Tuttavia non è sempre così immediato, come può facilmente riscontrare coloro che sono spesso in viaggio. Ecco perchè negli ultimi tempi si sono diffusi sempre più i router 4G, ovvero dei piccoli router che possono essere facilmente “trasportati” in giro e che funzionano tramite una SIM card inserita proprio nel router. Di recente abbiamo assistito al lancio di prodotti sempre più performanti e versatili, come ad esempio Huawei 4G+ Router Mobile 4G Wi-Fi LTE.

I punti di forza di questo router sono molteplici, a cominciare dall’elevata rapidità del download in 4G+.

I 300 Mbps di velocità consentono di sfruttare al meglio la connessione per svolgere qualsiasi attività: lo smart working diventa quindi una realtà anche se ci si trova in viaggio, così come la didattica a distanza o la semplice visualizzazione di video in streaming, anche in HD. L’hotspot è generato tramite Wi-Fi, e come assicura anche la stessa Huawei la navigazione avviene in maniera molto fluida e senza interruzioni, grazie anche alla selezione automatica del segnale migliore.

Inoltre, ed è un altro aspetto che ovviamente gioca a favore di questo router 4G dell’azienda di Shenzhen, con il Wi-Fi si possono collegare simultaneamente fino a 64 dispositivi con Huawei 4G+ Router Mobile 4G Wi-Fi LTE: smartphone e tablet, ovviamente, ma anche i pc portatili e le console per videogiochi. In più, la presenza delle 4 porte Ethernet Gigabit è un’altra notevole chicca di questo router, che può quindi supportare un maggior numero di dispositivi cablati, come ad esempio smart TV, computer portatili, server. Un impianto complessivo che non fa che rendere il Wi-Fi eccellente, tanto che il segnale sembra essere nettamente superiore rispetto alla generazione precedente.

D’altronde, se si cerca il prodotto sugli store online, ci si rende conto di come le sue caratteristiche lo rendano un router 4G largamente apprezzato dalla clientela. Le valutazioni degli utenti consentono a questo strumento della società cinese di ottenere eccellenti valutazioni. Qualche aspetto negativo c’è, come ad esempio le prestazioni un po’ troppo basse negli orari di punta, ma generalmente il prodotto è considerato un top del settore.

Ma quanto costa Huawei 4G+ Router Mobile 4G Wi-Fi LTE? Questo ottimo router dell’azienda con sede a Shenzhen viene venduto a poco meno di 100 euro. Chiaramente non è di certo il router 4G più economico sul mercato, ma bisogna tenere conto di quanto il prodotto sia affidabile e performante: Huawei resta una garanzia.

 

D-Link DWR-921

router D-Link DWR-921

D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300: pro e contro

Al giorno d’oggi avere un’ottima connessione è un requisito fondamentale per poter svolgere nel migliore dei modi le attività lavorative ma anche per godere di tutti i “benefit” delle piattaforme web senza alcun tipo di interruzione o criticità. Per questo è opportuno dotarsi di una connessione di ottima qualità, magari dando uno sguardo a quelle proposte dalle migliori aziende del settore. Tuttavia, sta diventando sempre più chiaro agli utenti che uno strumento come il router gioca un ruolo fondamentale per garantire una connessione internet veloce e priva di problemi in qualsiasi ambito ci si trovi.

Il D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 sembra essere il prodotto ideale, e lo dimostra anche il grande riscontro che sta ottenendo nella clientela. Si tratta di un router che D-Link mette in vendita anche sui principali canali online e che sembra davvero equipaggiato con caratteristiche di tutto rispetto. Chiaramente, prima di procedere all’acquisto è bene osservare con attenzione tutti i vantaggi garantiti dal D-Link DWR-921 Router 4G LTE, Wireless N300, ma anche tutte quelle cose che potrebbero non essere così esaltanti: i pro e i contro, per farla breve.

Il D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 ha dei punti di forza davvero molto interessanti, a cominciare dal fatto che è possibile accedere a internet sia tramite la sim mobile (che va inserita nell’apposito slot, ndr) sia sfruttando la porta wan a cui si può collegare il più classico dei modem ADSL. L’assenza di batteria non rende possibile l’uso del D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 in mobilità: ecco perchè questo prodotto appare l’ideale per un uso “domestico”. La ricezione delle antenne esterne 3G / 4G è valutata molto positivamente: quando il segnale 4G è debole si passa direttamente al 3G, e la presenza della xDSL/FFTH Ethernet WAN favorisce una “continuità” di connessione anche quando insorgono problemi nella linea fissa o mobile.

LEGGI ANCHE: Le caratteristiche tecniche da valutare in un router 4g con sim

Altro punto forte del D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 è senza dubbio la presenza di ben 4 porte ethernet 10/100, qualcosa che non è affatto semplice trovare nei router 4G con alloggiamento SIM. Sono proprio queste porte ethernet a riuscire ad ovviare alla copertura di rete, che a prima vista non sembra così eccezionale come invece sostenuto dall’azienda produttrice: con un access point o un powerline l’utente può comunque avere a disposizione una copertura più ampia. Infine, sia a livello di CPU che di RAM il D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 può essere considerato un prodotto all’altezza, che soddisfa le esigenze della clientela.

Anche per quanto riguarda la configurazione e l’usabilità, gli utenti non dovrebbero avere problemi, dato che il D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 risulta piuttosto semplice da installare e anche da utilizzare. Il prezzo non è di quelli più economici, ma va tenuto conto che siamo di fronte ad un prodotto caratterizzato da peculiarità di un certo livello. Il D-Link DWR-921 Router 4G LTE Wireless N300 riscuote un alto gradimento, segno che siamo di fronte a un best buy.