Come cambiare password al modem

La connessione internet è ormai una componente fondamentale per la gestione della comunicazione, del lavoro e dello svago durante la quotidianità. La sicurezza informatica legata al mondo delle connessioni è molto importante e passa attraverso non solo un buon antivirus ma anche da password difficili da aggirare. Affinché si possa incrementare la propria sicurezza informatica è opportuno cambiare spesso la password del modem, sia quest’ultimo collegato a un sistema operativo Windows, Linux MacOS. Nelle prossime righe analizzeremo i passaggi necessari per cambiare password al modem in modo veloce ed efficace.

Premesse importanti su come cambiare password al modem

Il primo passo, prima di poter cambiare la password al proprio modem, è quello di dover necessariamente essere connessi alla stessa linea internet tramite il proprio dispositivo (Computer, tablet o smartphone). Affinché si possa essere certi di essere connessi alla stessa rete internet è opportuno controllare se sia presente l’icona della connessione wireless sullo schermo.

Cambiare password del modem con rete Wi-Fi

Per cambiare password al modem è essenziale riuscire a entrare nei comandi principali dello stesso tramite browser, una volta aperto il browser è necessario inserire l’indirizzo IP del modem per poter entrare nelle impostazioni. Per conoscere l’indirizzo IP ci sono più soluzioni, tra le più semplici figura la possibilità di trovarlo scritto sull’etichetta posta dietro il dispositivo o sul manuale del modem. Se non si dovesse possedere tale informazione si consiglia di provare utilizzare gli indirizzi generici 192.168.1.254, 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1.

Alcuni modelli di modem hanno un loro indirizzo proprietario ed è necessario individuarlo, se non presente su manuale ed etichetta, attraverso dei comandi nel sistema operativo. Vediamo come fare per sistemi operativi Windows e Mac.

  • Windows, prompt dei comandi. Nella barra di ricerca dei file, accessibile dal tasto Start in basso a sinistra, si digiti la parola cmd per richiamare i comandi di sistema. Premendo Invio si accede alla plancia di comando, in questa finestra digitare il comando ipconfig premendo il tasto Invio sulla tastiera comparirà l’indirizzo IP del modem con cui si è collegati, nello specifico la voce di riferimento è: Gateway predefinito.
  • Mac. Se si sta utilizzando un Mac bisogna cliccare sull’icona di Preferenze di sistema (usualmente è presente sul Dock nella cartella Applicazioni) e selezionare la voce Network. La finestra mostrerà alcune funzioni, bisogna selezionare Avanzate e cliccare su TCP/IP; qui comparirà l’indirizzo IP del proprio modem.

Conoscendo l’indirizzo IP del modem è possibile accedere alle impostazioni interne tramite il browser, sia esso: Chrome, Safari, Firefox o altro. Quasi tutti i modem presentano, dopo l’inserimento dell’indirizzo IP, una finestra in cui bisogna inserire la password di accesso.

Nella gran parte dei casi la password di accesso iniziale è: admin/password o admin/admin.

Come cambiare password al modem: protocollo sicuro

Effettuato l’accesso tramite il proprio browser si presenterà una sezione dedicata per la configurazione della rete wireless in cui bisogna scegliere tra un piano di sicurezza WEP o WPA. Una volta scelto uno dei due protocolli di sicurezza è possibile digitare la password per la protezione della propria rete Wi-Fi. La crittografia WEP è sicuramente meno sicura di quella WPA, è intelligente optare per una protezione WPA-AES oppure WPA-PSK per avere una rete protetta ad altissimi livelli.

Si consiglia di scegliere una password alfanumerica di almeno 20 caratteri in modo da rendere i potenziali attacchi informatici molto più difficili.

Reset di fabbrica del modem

Molti hanno la necessità di cambiare la password del proprio modem dopo averlo acquistato usato, tale problematica porta con sé anche l’impossibilità di poter accedere al modem nelle prime fasi (browser e indirizzo IP). La gran parte dei modem presentano un piccolo foro nella parte laterale con cui è possibile, con una pressione di pochi secondi resettare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, così da poter modificare la password della rete con facilità utilizzando la password iniziale “admin”.

Lascia un commento